Opere Personali

OPERE PERSONALI

Creo un’opera per l’esigenza di esprimermi, essa mi rappresenta, mi parla ed è utile innanzi tutto a me. E’ il libro aperto dei miei sogni, i colori delle mie giornate, le forme dei miei pensieri e gli occhi di cosa ero o forse di cosa sarò domani.

E’ forse l’unico gesto libero e personale che posso fare nella mia vita. Ma essa è anche una casa costruita da solo con tanta fatica o addirittura un figlio. Arte per me   è un concetto mai espresso prima o un’intuizione tradotta in varie forme e linguaggi. E’ qualcosa che mancava nel mondo, nelle vite delle persone o semplicemente solo dentro chi guarda; ti parla di qualcosa che non hai mai sentito, ti fa vedere ciò che non capivi, ti illumina una possibile strada o un percorso su scelte semplici o di vita. Ma fa anche di più. Ti entra anche se non lo vuoi, se non te ne accorgi, come una parola sentita di sfuggita e ritornata con un significato comprensibile solo al giusto momento.

L’ARTISTA e il prezzo dell’arte

Ogni una di esse è un tassello di un gioco a incastri che se viste nel verso giusto è possibile ripercorrere a ritroso Una scultura, un dipinto, una performance, un balletto, una musica, una poesia ecc., possono essere messi tutti sullo stesso piano; sono creazioni.

Ma come creatore la situazione che mi disturba è dare alle mie statuine personalizzate un prezzo.

L’arte di qualsiasi genere per me non potrebbe essere valutata con un valore economico ma purtroppo essa, quasi sempre, diventa l’unico prodotto di scambio che l’artista ha a disposizione per vivere.

Le mie statuine personalizzate, la mia arte, sono pezzi della mia anima interiore, frammenti di pensiero e della mia esistenza.

Ogni una di esse è un tassello di un gioco a incastri che se visti nel verso giusto è possibile ripercorrere a ritroso come in un racconto tutta una vita.

VEDI CREAZIONI

CREAZIONI UNICHE

Sento di aver trovato la maniera di rendere visibili concetti prima difficili da rappresentare ed esprimere.

Voglio regalare ai miei spettatori il tempo prezioso e il piacere della lettura e della riflessione non racchiuso in tante parole ma “semplicemente” in una “scultura girevole”.

VEDI CREAZIONI