Arte Sacra

ARTE SACRA

Tra le varie sculture che ho avuto modo di realizzare una buona parte è occupata da commissioni di carattere religioso. L’arte sacra è stata nei secoli un’importantissimo filone artistico-narrativo della religione cristiana che nei tempi ha seguito o a volte anticipato l’evoluzione della catechesi e della sua divulgazione presso i fedeli. Artisti di fama ma anche bravissimi artigiani si sono cimentati su di essa e hanno prodotto capolavori strepitosi attraverso i più noti stili e usando le più svariate tecniche artistiche conosciute; più volte copiati e riprodotti per la vendita di oggetti sacri. La mia interpretazione di essa non può trascendere dalla mia storia. Nella mia educazione la religione e la fede hanno un posto importante nell’infanzia. Nel tempo però ho mescolato la religione con la realtà di tutti i giorni e le immagini eteree e trasognanti dell’infanzia si sono tradotte in volti, situazioni, fatti, più terreni. Anche le mie opere di carattere religioso sono impastate di questa traiettoria “terrena”. Volti che sembrano qualcuno del tuo paese, movenze per nulla leggiadre ma addirittura con il peso del costante dubbio della dimensione terrena. Penso che fare arte sacra oggi sia davvero difficile; sono convinto che non bisogna pensare a cose elaboratissime o andare troppo lontano.

Il volto della sofferenza, dell’indifferenza o della gioia e dell’amore, è dentro le nostre giornate e nei nostri incontri e l’arte è un’arma eccezionale per illuminare e far brillare le menti.
Guardando uno tra i tanti maestri antichi come Giotto, ad esempio, nella cappella degli Scrovegni a Padova attraverso l’arte, è riuscito a parlare al cuore cieco degli spettatori di circa 700 anni fa; siano stati essi credenti o meno lui ha dato una visione, un nuovo punto di vista, un’intuizione fatta immagine, una spiegazione alternativa tramutando le parole in colore.
Questo fa l’arte, spiazza, ti mette all’angolo, ti fa riflettere sulle tue certezze o sui tuoi dubbi, ti mette in testa un chiodo o una domanda a cui non puoi sottrarti.
E questo è anche il mio punto di arrivo: costruire una scena o un’immagine che partendo da questa umanissima terra parli di una possibile nuova idea di vita futura, che forse, giorno per giorno, rischiamo di scordare di vivere.

ALTRE OPERE SU COMMISSIONE

Durante la mia esperienza da artista, ho voluto sperimentare tecniche e materiali che potessero esprimere al meglio il mio pensiero.

Tra le tante opere, mi sono dilettato nei lavori di realizzazione di sculture in argilla, sculture in cera, sculture in creta, sculture in gesso e sculture in vetroresina.

Desideri maggiori informazioni?

Contattami senza impegno, sarò felice di risponderti a tutte le domande in merito ai miei progetti.