Miniature

MINIATURE

Tra la esperienze più interessanti nell’ambito scultura c’è quella di miniaturista. Mi ricordo la prima commissione che ricevetti era una medaglia di circa 5 cm di diametro. Per assurdo avevo appena finito in quel periodo il modello per una scultura monumentale alta 7 metri circa. Era per me come passare dalla luce al buio nel vero senso della parola. Dall’esterno alla luce del sole dove con ampi movimenti davo sbracciate per lavorare i grandi volumi, all’interno del mio laboratorio con davanti un pezzetto di cera sul quale, delicatamente, con gesti minimi, utilizzando solo 3 dita, con attrezzi piccolissimi sbozzavo su cera il mio primo ritratto da artista miniaturista. Inizialmente feci molta fatica, ma essendo fondamentalmente testardo continuai con insistenza e curiosità in questa dimensione. Adesso non è più una situazione che mi preoccupa o sbilancia. Ora capisco che essere miniaturista è anche una dimensione interiore (una delle tante). Apprezzare i piccoli spazi, i piccoli gesti non lo puoi fare se prima non li accetti.

Si entra in punta di piedi in questo mondo. Si comincia a guardare verso il dettaglio e le piccole variabili. Cominci a guardare ai maestri dediti a questa arte che prima snobbavi, apprezzi di più la miniatura medioevale. Il tempo comincia a trascorrere più pacato, i gesti puoi tenerli sotto controllo. Ti trovi in un angolo più ritirato, dove ti circondi di un limitato ma efficiente numero di attrezzi. Scegli con particolare puntiglio i materiali e anche la postura per lavorare meglio. Tutto viene creato in un’atmosfera differente dal correre o affannarsi fisicamente, ma il corpo tutto è propedeutico alla punta dello strumento che incide a piccoli passi. Anche creare in piccolo un ritratto miniato, una piccola scultura, è una fantastica esperienza artistica ma anche di vita. Ultimamente nel 2019 la mia esperienza di miniaturista si rivelò fondamentale nel creare la Via Crucis che venne collocata nella Gerusalemme vecchia sulla Via Dolorosa.

ALTRE OPERE SU COMMISSIONE

Durante la mia esperienza da artista, ho voluto sperimentare tecniche e materiali che potessero esprimere al meglio il mio pensiero.

Tra le tante opere, mi sono dilettato nei lavori di realizzazione di sculture in argilla, sculture in cera, sculture in creta, sculture in gesso e sculture in vetroresina.

Desideri maggiori informazioni?

Contattami senza impegno, sarò felice di risponderti a tutte le domande in merito ai miei progetti.