Sculture in bronzo

SCULTURE IN BRONZO

Nella storia le sculture di bronzo hanno avuto un ruolo fondamentale nel poter trasformare le idee e i progetti artistici in realtà tridimensionali. Le tecniche di fusione utilizzate nel passato se pur con mezzi che adesso riterremmo “semplici”, sono, per la loro validità, rimaste inalterate da allora ad oggi. La statuaria in bronzo permette e ha permesso azzardi tecnici impensabili con altri materiali, quale il marmo, il legno, il ferro, la terracotta. Innanzitutto la sua durevolezza agli agenti atmosferici e quindi un possibile utilizzo di questi manufatti in qualsiasi luogo, la raffinatezza delle realizzazioni che possono entrare in costruzioni dettagliate con un basso spessore e abbinati ad un’alta resistenza agli urti. La loro colorazione che gli antichi usavano spesso e che tutt’ora vede un ritorno nelle sculture contemporanee che anche io utilizzo con ottimi risultati permette ad un artista di chiudere il cerchio sulle enormi potenzialità che porta alla scelta di questa tecnica.

Io oggi sto facendo anche un’ulteriore “conteggio” quando si tratta di tradurre le mie idee in sculture in bronzo. Questo deriva dal fatto che il bronzo è sì un materiale eccezionale come descritto sopra, ma mai come ora l’artista deve valutare anche l’aspetto ambientale. Sto ultimamente cercando di valutare oculatamente le strette esigenze tecnico- formali e l’utilizzo ultimo della scultura in bronzo perché il ciclo di produzione per una statua in bronzo è fatto di tantissimi passaggi che richiedono un utilizzo largo di energia e materiali. Questa attenzione è dovuta dallo scultore di oggi. Una scultura in bronzo quindi non è solo una scelta stilistica, tecnica ed estetica ma deve essere una scelta etica. Questo fa si che la scultura in bronzo oggigiorno abbia in sé un ulteriore valore aggiunto.

Desideri maggiori informazioni?

Contattami senza impegno, sarò felice di risponderti a tutte le domande in merito ai miei progetti.